Vai ai contenuti|Spostati sulla navigazione

Chi siamo

Il Sistema Bibliotecario Prenestino nasce nel marzo del 2003 grazie ad una convenzione firmata dagli allora sindaci dei sei Comuni fondatori: Cave, Gallicano nel Lazio, Genazzano, Palestrina, San Cesareo e Zagarolo. Oggi conta 8 biblioteche : Gallicano nel Lazio, Genazzano, Labico, Palestrina, San Cesareo , San Vito Romano, Valmontone e Zagarolo.

E' un'importante infrastruttura per la diffusione del sapere, aderisce al Sistema Bibliotecario Nazionale (SBN) ed è inserito nell'Organizzazione Bibliotecaria Regionale (OBR). Attraverso il suo catalogo in rete è possibile accedere ad un catalogo di oltre 60.000 (sessantamila)volumi e, grazie alla convenzione stipulata con il Consorzio del Sistema bibliotecario dei Castelli Romani (SBCR) gli utenti possono accedere ad oltre 500.00 volumi tramite il prestito interbibliotecario tra i due sistemi.

Si possono compiere ricerche integrate su tutte le biblioteche della rete e accedere ad una serie di servizi personalizzati tra cui: prenotazioni volumi, richieste di informazioni, verifica scadenza prestiti, suggerimenti di acquisto ecc....

Il Sistema Bibliotecario Prenestino inoltre propone iniziative culturali di ampio respiro come “Contesti Diversi” -Fiera della piccola e media editoria , manifestazione con cui piccola e media editoria si possono confrontare relativamente all'interesse rivolto dal pubblico a generi diversi o “Leggermente” il Festival delle Letture Itineranti che ha permesso di portare la biblioteca ai piccoli pazienti del reparto pediatrico dell'Ospedale di Palestrina, di effettuare letture animate con annesso spettacolo nei parchi dei comuni aderenti e di promuovere incontri con gli autori presso le biblioteche stesse.