Vai ai contenuti|Spostati sulla navigazione

CITTÀ DELLA CULTURA DELLA REGIONE LAZIO 2019 - CONFERITO IL TITOLO A SAN FELICE CIRCEO

La Commissione per la valutazione delle candidature pervenute, costituita lo scorso novembre, ha selezionato tre progetti finalisti, presentati dai comuni di Palestrina, Cerveteri e San Felice a Circeo – in qualità di capofila - i cui proponenti hanno partecipato lo scorso 18 dicembre a un incontro di presentazione pubblica e approfondimento presso la sede della Regione Lazio a Roma.

Successivamente la Commissione ha proceduto alla valutazione definitiva dei tre progetti finalisti e la successiva assegnazione del titolo all’aggregazione composta dai Comuni di San Felice Circeo (capofila) Ponza e Ventotene grazie al progetto ‘Il mare di Circe – Narrazioni e mito”, che beneficerà di un contributo regionale di 100.000 euro.

La valutazione finale ha premiato la proposta di San Felice Circeo perché, insieme ad una attenta analisi del panorama culturale del territorio e delle criticità dell’attuale modello di sviluppo locale, apre la strada per la sperimentazione di nuove proposte di crescita economica dell’intera area collegandosi in maniera innovativa anche alle profonde radici dell’identità culturale mediterranea.